» » Circ. n. 303 – Adempimenti preliminari scrutini finali a.s. 2018-19

Circ. n. 303 – Adempimenti preliminari scrutini finali a.s. 2018-19

Logo Repubblica

Istituto di Istruzione Superiore “Arturo Prever”

Sede Alberghiero: via Carlo Merlo, 2 – 10064 Pinerolo (TO)
Tel: 39 0121 72 402 fax: 0121322043

Sede coordinata Agrario. viale Europa, 28 10060 Osasco (TO) tel: 0121541010

www.prever.edu.it – prever@prever.edu.it -Posta Certificata:  tois044009@pec.istruzione.it

Ai docenti

Pinerolo e Osasco

p.c. alla segreteria didattica

Circ. n. 303

Pinerolo, 4 giugno 2019

OGGETTO: Adempimenti preliminari scrutini finali a.s. 2018-19

  • Visto il calendario degli scrutini finali – versione del 3 giugno 2019 – circ. n. 299 del 3/06/2019

Si riportano di seguito le operazioni preliminari allo scrutinio finale

PER TUTTI I DOCENTI

Prima dello scrutinio, il docente avrà cura di:

  1. Inserire autonomamente le proprie proposte di voto attraverso la seguente procedura:
  • Accedere ad Argo con le proprie credenziali
  • Cliccare su scrutini ( da elenco voci riportate a sx)
  • Cliccare su icona “  registrazione valutazioni ed esito”
  • Selezionare la classe che interessa
  • Selezionare la voce scrutinio finale ( da scegli la lista)
  • Cliccare sul pallino corrispondente a “ voti e assenze”
  • Cliccare su “Avanti” in alto a dx
  • Cliccare sulla colonna dove è riportato il nome della disciplina
  • Cliccare su Azioni e selezionare la voce “ Importa voti da registro elettronico”
  • Cliccare su “Importa voti da registro elettronico”
  • Il sistema riporta la media dei voti e il voto che più si avvicina ad essa. Il docente, cliccando su tale voto, lo può modificare per definire la sua proposta di voto.
  • Cliccare su salva al termine dell’operazione di cui al punto precedente e uscire dalla fase scrutini.
  • Solo per le classi seconde, terze e quarte: Rientrando sulla classe con le proposte di voto inserite, sulla destra della riga dei nominativi con voto insufficiente appare una “R”. Cliccando sulla R inserire le modalità di recupero (da scegli lista) e salvare. N.B. Nel caso in cui l’insufficienza inserita come proposta di voto diventi, in sede di scrutinio, un voto positivo, ricordarsi di annullare la corrispondente azione di recupero
  1. Tenere gli elaborati scritti del secondo quadrimestre, ordinati e raccolti in fascette, a disposizione dei consigli di classe in sede di scrutinio.
  2. Valutare gli allievi diversamente abili in base al PEI e gli studenti BES ( compresi allievi stranieri) in base al PDP.
  3. Tener conto dei criteri di valutazione stabiliti in Collegio docenti e a livello di dipartimento disciplinare.

PER I COORDINATORI

Prima dello scrutinio:

Stampare prospetto riepilogativo delle assenze per verificare se ci siano casi di sforamento del tetto massimo consentito (vedere numero ore max di assenze circ. n. 18 del 17 – 09- 2018) e se lo studente si avvalga o meno delle deroghe deliberate dagli Organi collegiali.

In entrambi i casi andrà specificata la situazione a verbale e, al termine dello scrutinio, il coordinatore comunicherà alla segreteria didattica i nominativi degli studenti che hanno usufruito della deroga oppure che non sono stati ammessi per motivi di frequenza, in modo  che la segreteria evidenzi, a sistema, la situazione ed essa appaia in pagella.

Durante lo scrutinio:

  • Per inserire eventuali annotazioni relativi al singolo studente ( es. giudizio di non ammissione) da far apparire sul verbale e sulla pagella che perverrà alle famiglie, bisogna cliccare sul nominativo dello studente e, in fondo alla pagina, scrivere l’annotazione alla voce “Nota valutazione”.
  • Se viene assegnato un voto di comportamento negativo oppure il voto “6” bisogna motivare
  • Motivare eventuali situazioni di profitto NC ( non classificato)
  • Prima di stampare verbali e tabellone, controllare che siano stati inseriti il voto di condotta, tutti i voti disciplinari, i crediti scolastici, le azioni di recupero, i giudizi di non ammissione, il giudizio della classe.
  • Stampare:
  • verbale ( in duplice copia con i seguenti margini: sx = 3,5; dx = ; superiore e inferiore = 2). ( Si consiglia al coordinatore di salvare una copia del verbale su una chiavetta personale)
  •  un tabellone A4 – comprensivo di voti e assenze – per gli Atti
  • un tabellone A4 da esporre*:
  • classi seconde, terze e quarte: con voti ed esito scrutinio( ammesso, non ammesso, giudizio sospeso)
  • classi quinte: con crediti e esito scrutinio ( no singoli voti)
  • classi prime: solo esito scrutini ( no singoli voti): ammesso, ammesso con revisione PFI, non ammesso
  • Cliccare sul “lucchetto” blocca voti posto in alto (si raccomanda di non dimenticare tale operazione!)
  • Il coordinatore, per gli studenti non ammessi alla classe successiva, procede alla relativa comunicazione alle famiglie tramite telefonata di cui rimane traccia in un fonogramma.

P.S. Le pagelle e le lettere dei debiti formativi ( create in automatico dal sistema) saranno inviate alle famiglie dalla segreteria didattica al termine degli scrutini

Si raccomandano la massima puntualità  e il rispetto delle indicazioni della presente circolare.

I docenti sono tenuti ad informarsi in relazione ad eventuali variazioni del calendario pubblicato.

*verrà fornito un pro memoria al coordinatore di classe

Il Dirigente Scolastico
Rinaldo Merlone
(firma autografa sostituita a mezzo stampa,ex art.3,co 2,D.Lgs.39/93 a

Rif.