La premiazione dei concorsi scolastici di matematica e lettere

Tempo di lettura: 1 minuto

Stamattina, 28 maggio 2019, l’aula congressi dell’Istituto “Prever” ha aperto le sue porte ai vincitori dell’edizione 2018-19 delle gare di istituto di matematica e del concorso letterario, dedicato al tema dell’ipocrisia.

La premiazione è partita con l’attribuzione di numerosi omaggi (tra cui molte calcolatrici scientifiche) ai migliori (e più veloci) classificati delle gare matematiche.

Prime ex aequo si sono classificate, nei numeri, le coppie di allievi composte da Andrea Bianciotto e Samuele Mongano (V F) e Matteo Sola e Lorenzo Rovera (V G). Terze classificate (con secondo premio non assegnato) le allieve Alessia Nicola e Alessandra Vigo (V L). Al quarto posto, a pari merito, i giovani matematici Pazé-Sanna (IV B), GIli Viter-Annunziata (V D) e Gropponi-Martinatto (V G).

Nel concorso letterario si sono imposti i seguenti allievi: primo posto per Giorgia Perassi (I E), secondo posto per l’allieva Melissari (II E) e terzo posto ex aequo per le allieve Doloi (I E) e De Ambrogio (II F).

Appena disponibili in formato elettronico, i quattro lavori premiati saranno pubblicati su questo sito.

Un grazie ai colleghi del dipartimento di matematica, di lettere e alla prof.ssa Barbara Ribetto, che ha messo insieme il ricco paniere dei premi.

Seguici su:
error

  1. Roberto Bianchi
    | Rispondi

    Non vedo l’ora di leggere questi racconti e soprattutto quelli delle mie studentesse. BRAVE! E bravi tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *