Un interessante articolo pubblicato da Slowfood sulle varietà di consumo del caffè: