Dai Caraibi, oltre ai cocktail cocktail, arrivano anche nuovi modi di bere, uno di questi, si chiama Piña Colada. Questa bevanda fu creata nel 1963 da Don Ramon Portas Mingot, un barman di Portorico. A testimonianza di ciò, e per celebrare tale invenzione, sulla casa dove allora si trovava il bar, nel pieno centro della vecchia San Juan, è stata posta una lapide commemorativa.

Ma i cocktail si sa, sono figli di molti padri, e il Piña Colada non sfugge alla regola, e allora ecco un altro papà. Siamo sempre a Portorico ma l’anno è il 1954, il barman si chiama Ramòn Monchito Marrero e creò il suo cocktail al bar del Caribe Hilton Hotel.

Ricetta e preparazione

La Piña Colada deve essere preparata nel blender, in caso contrario la consistenza e l’emulsione non saranno perfette.

È un frozen dal gusto dolce, originario di Porto Rico e si prepara nel blender. La ricetta è:

  • 3 cl rum bianco
  • 3 cl crema di cocco
  • 9 cl succo d’ananas

Versare gli ingredienti nel blender con ghiaccio in scaglie. Frullare e versare in un bicchiere gelato. Decorare con spicchio d’ananas, ciliegina al maraschino e cannuccia.

Una difficoltà legata alla preparazione delle colada sta nella reperibilità della crema di cocco. Questa è la componente grassa del cocco e avendo la consistenza della nostra crema di latte è utilizzata per emulsionare e dare “spessore” al drink e non può essere sostituita con un semplice liquore o sciroppo al cocco. Una crema di cocco “fatta in casa”, che dà risultati simili all’originale, anche se il gusto non è proprio identico, si fa miscelando in uguali proporzioni dello sciroppo al cocco con crema di latte o latte condensato. Alcune colada interessanti, preparate come la Piña Colada sono:

Colada Brazil

  • 2 cl crema di cocco
  • 2 cl rum chiaro
  • 4 cl cachaça,
  • 10 cl succo d’ananas

Golden Colada

  • 2 cl crema di cocco
  • 6 cl succo ananas
  • 4 cl succo d’arancia
  • 4cl rum chiaro
  • 4 cl rum scuro

Coconats Lips

  • 2 cl crema di latte
  • 4 cl crema di cocco
  • 4 cl sciroppo di lampone
  • 10 cl succo d’ananas.

Tutte queste bevande si preparano nel blender con ghiaccio in scaglie, si decorano in modo semplice, con una piccola varietà di frutta e si sorseggiano con cannucce.