Scrivi dal blog

Come è semplice scrivere un articolo

Vedi il video

Nel blog per la didattica a distanza, è ora possibile scrivere contenuti in modo super facile e senza essere registrati. Quindi se passi da qui e vuoi inviare contenuti ai tuoi studenti o ai colleghi, o se sei uno studente che deve inviare una relazione, puoi farlo semplicemente cliccando sulla pulsante Scrivi un articolo sulla barra laterale destra e verrai indirizzato nella pagina in cui scrivere il tuo contenuto.

L’editor da cui puoi scrivere

Come vedi dall’immagine, le cose da fare sono le stesse che fai quando scrivi un testo sul tuo solito elaboratore.
Le tre cose in più che ti sono richieste sono:

  • i tag, etichette per cercare il contenuto tra tutti gli articoli pubblicati,
  • il tuo nome, così si sa chi scrive
  • la tua email, per inviare e ricevere comunicazioni

I campi, tranne il pulsante per allegare immagini o file, sono obbligatori. Se non ne compili uno o più, il tuo articolo non sarà inviato, fino a quando non li avrai compilati.

Scritto il tuo testo, non hai che da fare click sul pulsante Submit.

Quando clicchi sul pulsante Submit, il tuo articolo viene messo in bozza e l’amministratore del sito riceve una email che lo informa dell’invio di un nuovo articolo e provvederà a pubblicarlo.

Allegare un’immagine

Nell’editor non puoi inserire immagini direttamente all’interno dell’area dell’editor di contenuti. Però se vuoi le puoi allegare come file. Se non hai immagini da allegare puoi saltare questa parte.

Sotto l’area dell’editor si trova un pulsante Aggiungi immagine che consente di allegare file immagine al documento. Funziona come gli allegati delle e-mail. Quando si fa click sul pulsante, si apre un file manager con il quale cercare, selezionare e caricare una risorsa dal tuo computer.

I file che si possono allegare sono i formati più diffusi nel web; jpg, png, gif. Per allegare un file. Ricorda di ottimizzare l’immagine prima di inserirla.

Consigli per scrivere un documento ben formato

Tag

Un documento pubblicato, deve contenere delle informazioni per essere cercato e trovato tra tutti i documenti pubblicati. Queste informazioni si chiamano Tag e sono molto importanti, non dimenticarle.
Cosa devi fare. All’inizio dell’articolo scrivi:

  • il tuo cognome
  • il tuo nome
  • la tua classe
  • anno scolastico
  • parole chiave (due, tre parole che si riferiscono al contenuto del documento che devi scrivere)
  • materia (es: italiano, inglese, salabar, cucina, ecc.)

Ogni parola deve essere separata da virgola come in questo esempio:
es: cognome, nome, 3b, 2020, caffè, latte, cappuccino, salabar.

Ora copia e incolla questa intestazione all’interno del campo tag. Dato che hai già inserito le virgole, hai un lavoro già fatto. Non è importante l’ordine di inserimento, puoi usare maiuscole o minuscole, puoi scrivere le parole separate da spazi o senza spazi, ma ricorda di separare le parole con la virgola. Senza la virgola il sistema legge una parola unica.

finestra editor scrivere i tag

Con queste informazioni, chi cerca il tuo documento, può scrivere nel campo Cerca una o più parole e il sistema estrae tutti i documenti che hanno quelle parole al loro interno. Quindi per cercare tutti i compiti della 3B è sufficiente scrivere nel campo Cerca, il tag 3B.

Categoria

La categoria è quella parte del documento che consente di catalogare e organizzare i contenuti di ogni particolare argomento, in uno specifico contenitore virtuale. Questo rende più semplice la ricerca dei contenuti. Nel campo Categoria scegli dall’elenco quella che più si avvicina all’argomento trattato nel contenuto.

Titoli

Ogni paragrafo può avere un titolo. Per formattare un titolo, si deve prima:

  1. pensarlo in modo che sia chiaro e definisca il contenuto in poche parole
  2. formattarlo utilizzando il menu Paragrafo e selezionarne il titolo. I titoli sono definiti con un numero dal più importante titolo 1 al meno importante titolo 6.

Puoi evidenziare con il mouse il testo che deve essere un titolo e poi premere la combinazione di tasti Shift + Alt + numero da 1 a 6  a seconda dell’importanza del titolo. I numeri sono quelli della tastiera alfanumerica (sopra le lettere) e non del tastierino numerico di solito a destra delle lettere.

Il titolo 1 e quello inserito nel campo che richiede il titolo. Pertanto per il contenuto userai i titoli da Titolo 2 a Titolo 6.

Non passare da un titolo all’altro ma definiscili in modo coerente es:

  1. titolo 2 titolo del paragrafo
  2. titolo 3 e titolo 4 per i sottotitoli del paragrafo
  3. titolo 5 e titolo 6 per citazioni e copyright

I titoli sono molto importanti per questo consiglio la lettura dell’articolo Titoli, indici e sommari.

Inserire un video

All’interno del contenuto si possono inserire video e altri contenuti interattivi. I video si incorporano utilizzando il codice da incorporare.

Se vuoi caricare un video da Youtube per esempio, cerca il codice da incorporare facendo click sulla voce Condividi

Pulsante Condividi

Alla finestra successiva fai click su Incorpora

Pulsante incorpora

Sulla finestra successiva seleziona e copia il testo sotto la scritta Incorpora vIdeo

Il codice da copiare e incollare nell’editor

Rientra e nell’editor e fai click sul pulsante Testo. Ora incolla il codice. Se passi al modo visuale vedrai il tuo video.

Se i tuoi video sono ospitati su un altro servizio, diverso da youtube, la procedura è la stessa. Possono cambiare le icone, ma i nomi restano gli stessi, Quello che devi cercare è sempre il codice da incorporare da copiare e incollare nell’editor in modo testo.

Come vedi ora è molto semplice pubblicare contenuti sul web, ma se hai difficoltà o suggerimenti puoi farceli conoscere utilizzando il modulo dei commenti che trovi qui in basso.

Seguici su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *