home » Documenti » Come usare Gestione Studenti

Come usare Gestione Studenti

pubblicato in: Documenti

Le procedure d’uso descritte di seguito, sono necessarie per velocizzare l’apprendimento del servizio Gestione Studenti e per creare uno standard d’utilizzo condiviso.

Registrazione

La prima cosa da fare per utilizzare il servizio Gestione Studenti è la registrazione.

Chi non è registrato non ha accesso al servizio Gestione Studenti.

Per motivi di sicurezza e privacy, la registrazione, come valore predefinito, è disattivata dall’amministratore, ed è resa disponibile solo nei momenti definiti dall’amministrazione..
Nuove registrazioni possono essere eseguite informando l’amministratore del sito, che renderà disponibile questa funzione per il tempo necessario ad eseguirla.
Quando la registrazione è attiva, si accede al modulo dal menu principale, cliccando sulla voce Accedi.

L’utente al momento della registrazione deve inserire:

  • nome utente;
  • password;
  • nome pubblico.

Nome utente

Il nome utente è composto da cognome e nome.
Deve essere scritto tutto minuscolo e tutto attaccato es: degiuligiulio.

I motivi per cui si richiede un nome utente così formulato sono:

  • sicurezza e privacy;
  • facilitare la gestione degli utenti;
  • verificare chi si registra;
  • controllare gli accessi;
  • monitorare le attività.

Il nome utente non può essere cambiato, non è visibile in Rete e non è visto da nessuno. Se necessario può essere visto dall’amministratore del sito solo per motivi di gestione.

Nome pubblico

Durante la registrazione, oltre al nome utente, è necessario definire un nome pubblico. Il nome pubblico è il nome con cui si è riconosciuti dagli altri utenti del sito e può essere visualizzato dagli utenti,

Il nome utente deve essere riconoscibile per capire chi richiede o invia informazioni, nel nostro esempio il nome pubblico è giulio de giuli oppure de giuli giulio..
Questo perché è più semplice trovare e riconoscere i contenuti di giulio de giuli, piuttosto che gdg-85.

Il nome pubblico può essere cambiato in qualsiasi momento, accedendo da Bacheca > Utenti > Il tuo profilo > e la sua visibilità può essere modificata dall’utente al momento della registrazione.

Password

Per motivi di sicurezza, la password deve essere forte.
Per creare una password forte devi trovare una sequenza di 9/13 lettere tra maiuscole e minuscole, simboli e numeri.
Si possono formulare password forti non difficili da ricordare. Uno dei sistemi più utilizzati per formulare password forti, e semplici da ricordare, consiste nel trovare una frase, che per chi scrive abbia un senso, e trasformarla in acronimo. es: abitoapinerolohoduegattiunorossounobianconero che trasformo in: A/pH2g1R1bN

Preposizioni e articoli è meglio escluderli o trasformarli in simboli. In questo modo non è necessario ricordare la password, ma la prassi con cui la creo. In questo caso la mia procedura è:

  • Scrivo una frase e la registro nel mio quaderno delle password;
  • creo un acronimo alternando: una lettera maiuscola ad una minuscola;
  • articoli e preposizioni li trasformo nel simbolo /;
  • gli articoli indeterminativi li trasformo in numeri.

Secondo kaspersky Lab questa password può essere trovata con un comune computer in circa 33 anni

La stessa frase posso trasformarla in Abito/PineroloHo2gatti1Nero1BIancoNero. Questo seconda password, sempre stando a Kaspersky Lab, richiede più di 10.000 secoli per essere trovata con un comune computer.

Prova la tua password

Prima di inserire la tua password, provala con uno di questi servizi online:
kaspersky lab
passwordmeter
howsecureismypassword
Risorse per le password: mamma ho perso la password
Password: non ti scordar di me

Scrivete le vostre credenziali d’accesso tenetele al sicuro e non salvatele nel browser.

Ruoli e capacità

Gli utenti registrati hanno ruoli e capacità in funzione dell’incarico assegnato all’interno del Consiglio di classe.

I ruoli assegnati agli utenti non consentono modifiche distruttive del sito. Si può operare tranquillamente procedendo nelle attività, senza il timore di fare danni.

Nessuno può compiere azioni che possono deteriorare le prestazioni o le funzioni del sito.

Compilare le tabelle

Le tabelle sono compilabili dall’area pubblica dopo aver eseguito l’accesso. È sufficiente cliccare sulla cella interessata e inserire il contenuto. Il programma salva i valori inseriti in modo automatico.

Per facilitare la compilazione della tabella, puoi sfruttare le capacità di ricerca del programma.

  • inserisci il cognome dell’alunno nel campo Cerca,, in alto a destra della tabella,
  • premi Invio. Viene visualizzata solo la riga con il nome dello studente.
  • procedi nella compilazione.

La tabella o righe della tabella, possono essere esportate selezionando uno dei formati disponibili.

Comunicare nel cloud

Per comunicare con gli altri utenti, si può utilizzare uno dei sistemi di comunicazione attivi sul cloud:

  • registro delle attività
  • messaggi
  • gruppi

Registro delle attività

L’attività degli utenti viene tracciata e resa disponibile nella pagina Attività, raggiungibile cliccando sulla rispettiva voce di menu.

Attraverso il registro delle attività, possono essere condivise informazioni tra gli utenti del sito e possono essere indirizzate informazioni al proprio consiglio di classe..

Il registro attività può essere utilizzato quando si vogliono richiedere informazioni o si vuole far conoscere la propria attività al consiglio di classe..

Se, per esempio, mi servono informazioni su uno studente della 1E, per far conoscere questa attività al resto del consiglio di classe, la prima cosa che faccio è scrivere la parola chiave 1e nel campo di inserimento dei messaggi,e poi, il resto dell’informazione,

Es: 2e paperina è ora un file protetto da password.

A questo punto l’utente che vuole conoscere le attività della 2e deve solo inserire la parola chiave 2e nel campo di ricerca delle attività per sapere tutto quello che succede in quella classe.

Oltre al registro attività, le informazioni possono essere veicolate con messaggi privati o pubblici o all’interno di un gruppo classe.

Creare amicizie

Gestione studenti è un social network. Si possono creare relazioni di amicizia attraverso le quali è possibile inviare messaggi privati o pubblici alla propria cerchia di amici.

Creare una cerchia di amicizie è il primo passo che il nuovo utente deve fare per avviare la sua attività di relazioni con il consiglio di classe e gli altri utenti. La possibilità di creare amicizie consente di connettersi l’un l’altro e di creare le proprie liste di amici.

Per aggiungere un membro alla lista delle amicizie, è sufficiente cliccare sul nome della persona cui si vuole chiedere l’amicizia e fare click sul pulsante Aggiungi Amico. La persona cui è chiesta l’amicizia riceverà una notifica di amicizia che può accettare o rifiutare.

Tutte le notifiche sono visualizzate nel proprio menu profilo, disponibile in alto a destra della barra degli strumenti all’interno dell’icona cerchio, alla sinistra del nome utente. Se è presente una notifica, il numero al suo interno diventa di colore blu e segnala quante notifiche sono presenti nel proprio profilo.

Come trovare nuovi amici

Nuovi amici possono essere trovati in questo modo:

Cercandoli nella lista Membri sulla barra a destra;Lista amici

Lista amici

Cercandoli nelle liste amici degli altri membri

Per accettare un’amicizia, scorri il menu Profilo in alto a destra, vai alla voce Amici > richiesta di amicizia e seleziona accetta o rifiuta amicizia.

Lista gruppi

Alla lista gruppi si accede cliccando su Gruppi dal menu di navigazione, o usando il collegamento sotto il nome utente della barra strumenti.

Lista gruppi
Lista gruppi

I gruppi della lista possono essere cercati, o selezionati con filtri (attivo, membri, ultimo creato o alfabetico). Ti puoi anche unire ad un gruppo o abbandonarlo, utilizzando la pagina Lista Gruppi cliccando su Unisciti al gruppo o Abbandona il gruppo.

Un nuovo gruppo si crea così

  1. Vai alla Lista Gruppi cliccando su Gruppi come visto al punto precedente;
Creare un gruppo
  1. Clicca Crea un gruppo e continua;
  2. Definisci le preferenze sulla privacy del gruppo (gruppo pubblico, privato, nascosto) segui le semplici indicazioni cliccando passo successivo, inserisci se vuoi immagine del gruppo e foto di copertina e termina.

Lavorare con un gruppo

Per unirsi ad un gruppo di cui fai parte, seleziona Gruppi dal menu in alto a destra sulla toolbar o clicca la voce Gruppi nel menu principale. Ora tutto quello che devi fare è cliccare sul gruppo che vuoi vedere.

Il menu Gruppo ha queste opzioni:

  • Home mostra la home page del gruppo, dove si può vedere tutta l’attività del gruppo e dove si può pubblicare un rapido aggiornamento al gruppo.
  • Membri elenca tutti i membri del gruppo
  • Manda inviti questo collegamento è visibile solo se sei membro di un gruppo. È usato per inviare inviti ai tuoi amici per unirsi al gruppo.
  • Gestisci questo link è visibile solo all’amministratore del gruppo e al moderatore del gruppo. Vi si trovano le opzioni per gestire il gruppo.

Usare la home page del gruppo

La home page del gruppo funziona come tutte le altre pagine che registrano il flusso delle attività:

  • Elenca tutta l’attività dall’interno del gruppo;
  • Permette di pubblicare un rapido aggiornamento dello stato del gruppo direttamente all’interno del flusso di attività;
  • Include un feed RSS, in questo modo puoi seguire le attività del gruppo usando un lettore di feed come Google Reader.

Inviare messaggi privati

La capacità di inviare messaggi privati funziona come sito email interno; come Inbox in Facebook e Ning. Ogni membro ha una Inbox personale, per invio, scrittura di email, lista dei preferiti e posta in arrivo.

Scrivi un messaggio
Scrivi un messaggio

La differenza più evidente tra questa comunità e altri social network, come quelli citati, è che qui non devi essere amico per spedire un messaggio privato. Purché si conosca il nome utente di un membro, puoi spedire un messaggio a chiunque sia parte della comunità. Essere amici rende l’invio di messaggi privati più facile, perché, ciò consente di recuperare in automatico i dati dell’amico appena cominci a scriverne il nome dentro il campo invia a. 

Dopo aver cliccato nel menu utente sulla voce Messagi > Scrivi, inserisci nel campo Send a Username il simbolo @seguito dalle lettere dell’utente. L’auto ricerca completa il nome utente o dà suggerimenti tra i quali potrai selezionare l’utente desiderato.

Se hai Windows 10 e al termine del messaggio vuoi inserire un emoji, premi i tasti Windows + . (punto), appare una finestra da cui selezionare l’emoticon preferita.