Circolare Osasco N°92 – Raccolta di adulti svernanti di cimice asiatica

rep-ita-post-circolari

Istituto di Istruzione Superiore “Arturo Prever”

Sede Alberghiero: Via Carlo Merlo n. 2 – 10064 Pinerolo (TO) tel:39.0121.72402 fax: 0121322043

Sede coordinata Agrario. viale Europa, 28 10060 Osasco (TO) tel: 0121541010 fax: 0121341640

www.prever.edu.it/osasco

Mail sede centrale: prever@prever.edu.it – Mail sede coordinata: osasco@prever.edu.it

Posta Certificata: tois044009@pec.istruzione.it

 

 

Agli allievi

Ai docenti

 

 

Circ Osasco n°92

Osasco 21 febbraio 2020 

OGGETTO: raccolta di adulti svernanti della cimice asiatica

A seguito della proposta dei docenti della  Commissione ambiente il nostro Istituto Agrario ha deciso di contribuire alla raccolta di adulti svernanti di cimice asiatica (Halyomorpha halys) che saranno consegnati al DISAFA (Dipartimento di scienze agrarie, forestali e alimentari) dell’Università degli Studi di Torino per l’allevamento in laboratorio al fine di ottenere un elevata popolazione del limitatore naturale (Trissolcus japonicus) che parassitizza le uova. In questo modo sarà possibile la successiva diffusione in aperta campagna di questo limitatore, avviando la lotta biologica per contenere le popolazioni della cimice che sta arrecando gravi danni alle coltivazioni anche nel territorio del Pinerolese.

Si invitano pertanto gli studenti a cercare adulti svernanti della cimice (in mansarde,  sottotetti,   magazzini, cassonetti  delle tapparelle, ripostigli, anfratti vari, teli ripiegati,….). Gli insetti raccolti a casa vanno rinchiusi in un barattolo di vetro o altro contenitore chiuso con una retina a maglia fine e con un piccolo strato sul fondo di materiale organico ( frammenti di foglie, scarti di ortaggi).

Gli esemplari così raccolti dovranno essere consegnati a scuola il giorno giovedì 27 febbraio

Ogni classe deve preparare un unico contenitore costituito da una “scatola di scarpe” o vaschetta di plastica da gastronomia”, ritagliando dal coperchio un ampio rettangolo e frapponendo una rete a maglia fine tra la scatola ed il coperchio stesso. Sul fondo della scatola è utile la sistemazione di un paio di fogli di carta assorbente sopra il quale va predisposto uno strato di residui vegetali (foglie, residui di ortaggi).

 In questo contenitore, nella prima ora di lezione,  verranno inserite tutte le cimici raccolte dalla classe e, nell’arco delle prime due ore, un docente passerà a ritirare la scatola.

Per ulteriori richieste di chiarimento gli studenti possono rivolgersi ai seguenti docenti:

Indirizzo Professionale

  • classi prime, seconde e terze  prof. Marco RAMOTTI
  • classi quarte e quinte prof. Giulio RE

Indirizzo Tecnico

  • Proff. Paolo SALARIN  e  Francesco MAROCCO

Si invitano i docenti delle discipline di indirizzo a seguire le classi nella predisposizione delle scatole di raccolta e i docenti della prima ora di giovedì a collaborare per l’iniziativa

Rif.: Re

 

Per il Dirigente scolastico 

La Referente di Osasco 

Corinna Guasco

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...